Week-end a Firenze: ecco cosa visitare nel capoluogo toscano

E’ una delle mete preferite dagli amanti dell’arte: Firenze, capoluogo toscano, è una città che vale la pena visitare per più di un motivo.

Firenze è senza dubbio una delle città d’arte italiane che vale la pena visitare: ricca di storia, monumenti, scorci romantici, palazzi antichi e strade con negozi di alta moda per fare shopping. Se avete a disposizione un week end per visitarla, ecco un itinerario che può servire come guida.

Se siete arrivati a Firenze con il treno o con l’autobus, sicuramente avete fatto tappa alla Stazione di Santa Maria Novella. Da qui è molto facile arrivare al centro storico, attraversando Via del Sole e Via degli Strozzi fino a giungere in Piazza della Repubblica. Le strade fiorentine brulicano di gente e turisti soprattutto in alcune ore della giornata, e in genere si incontrano artisti di strada che intrattengono con i loro spettacoli ed esibizioni. La Via degli Strozzi prende il nome dal Palazzo Strozzi che sorge appunto in questa strada, famoso perché è un teatro sede di parecchie mostre interessanti.

Se volete dedicarvi allo shopping oppure semplicemente ammirare le vetrine con capi di alta moda (anche parecchio costosi) dovete fare un giretto per Via dei Tornabuoni.

Se siete a Firenze non potete certo evitare di ammirare le sue splendide piazze, come Piazza della Signoria e Piazza del Duomo. Per accedere al complesso del Duomo dovete però prepararvi a fare lunghe file: conviene quindi munirsi di biglietti prima della visita.

Se avete bisogno di ritemprarvi e mangiare qualcosa di gustoso nei pressi del Duomo c’è Eataly (avrete solo l’imbarazzo della scelta di cosa assaggiare, tra tante prelibatezze!)

Per gli appassionati di arte Firenze è davvero il non plus ultra: potete completare l’itinerario con una visita alla Galleria degli Uffizi, famosa in tutto il mondo per i suoi splendidi esemplari artistici.

Firenze è la meta ideale per gli innamorati e le coppie che vogliono trascorrere un week end romantico: nel capoluogo toscano ci sono scorci e panorami davvero unici. Vi consiglio una passeggiata mano nella mano lungo le rive del Ponte Vecchio e fermarvi a godere del paesaggio su una delle due terrazze panoramiche.

Da non perdere poi Palazzo Pitti, antica dimora della nobile famiglia fiorentina dei Medici e una visita a Piazzale Michelangelo, per godere della vista dell’intera città.