Matera, un luogo affascinante: ecco cosa visitare nella città dei Sassi

Il fatto di essere scavata all’interno di Sassi rende questa città della Basilicata assolutamente unica nel suo genere: per questo i turisti la adorano.

I turisti che hanno visitato questa splendida cittadina arroccata tra i Sassi di sicuro ne sono rimasti incantati. Insignita del titolo di Capitale europea della Cultura 2019, Matera si trova in Basilicata. Se avete intenzione di trascorrere un week end o qualche giorno in questo luogo affascinante, possiamo indicarvi qualche itinerario.

Il primo consiglio che vi sentiamo di darvi è quello di… perdervi. Sì avete capito bene, perdervi nel senso di smarrirvi all’interno dei vicoli e delle stradine che costituiscono il centro storico. Fare questo vi permetterà di conoscere angoli e scorci che, seguendo i percorsi canonici potreste non vedere. Ecco un itinerario che parte dal Sasso Caveoso, sul cui sperone domina un complesso di chiese rupestri appartenenti ad epoche storiche diverse. Potete quindi partire dalla Chiesa di Santa Maria de Idris e quella di San Giovanni in Monterrone.

A pochi metri di distanza sorge la Chiesa di San Pietro Caveoso, collocata al centro della piazza omonima. Anche questa chiesta vale la pena di essere visitata, soprattutto per la sua bellissima volta affrescata.  Un’altra chiesa rupestre è quella di Santa Lucia alle Malve, un altro capolavoro artistico anch’essa ricca di affreschi. Mi raccomando a non perdervi, nei pressi di questa Chiesa, la Casa Grotta di Vico Solitario. E’ una casa- monumento che viene fatta visitare dai turisti per mostrare loro come si viveva negli anni passati, quando quella casa era abitata da undici persone e dagli animali domestici. Le abitazioni materane erano tutte ricavate all’interno dei Sassi, fino a quando un decreto governativo non obbligò le persone a lasciarle a causa delle precarie condizioni igienico-sanitarie. Per entrare nella Casa grotta si paga un biglietto del costo di 3 euro.

Sempre inerpicandosi per i Sassi si giunge al Rione Civita: questa è sicuramente la parte più bella dell’intera città, dalla quale si gode un bellissimo panorama, con la Cattedrale dedicata alla Patrona Madonna della Bruna, Via Duomo e la splendida Piazza del Sedile. Dalla Piazza Vittorio Veneto, invece, è possibile godere della vista dall’alto del Sasso Barisano. Da questa parte si arriva facilmente dall’altro alto del centro storico salendo una rampa di scale.

Il Sasso Barisano è costituito da stradine, vicoletti, salite e discese davvero assai caratteristici. Qui si trovano altre due bellissime chiese, intitolate rispettivamente a San Francesco d’Assisi e San Giovanni Battista. Se invece volete trascorrere qualche ora immersi nella movida materana dovete recarvi in Via Ridola, che pullula in serata di pub e locali pubblici. In questa strada trovate il Belvedere di Piazzetta Pascoli, ancora una vista panoramica mozzafiato sui sassi. La via dello shopping è Via del Corso, elegante e piena di negozi.


Comments are Closed

© 2017: ViboVagando | Travel Theme by: D5 Creation | Powered by: WordPress