I 10 migliori parchi urbani degli Stati Uniti

I parchi urbani creano delle oasi nel mezzo di città densamente popolate. La progettazione, costruzione e mantenimento di questi parchi cittadini rappresenta una sfida unica per gli ingegneri. Uno dei paesi tra i più interessanti al mondo per i parchi urbani sono gli Stati Uniti, ecco i dieci migliori.

Hagerstown City Park

Hagerstown City Park si trova nel centro di Hagerstown, Maryland. Il parco ha un bel lago artificiale al centro ed è la sede del Hager House and Museum. Si trova in una zona molto industriale della città e ha una serie di percorsi, sentieri e aree ricreative per residenti e turisti.

Patterson Park, Baltimora

Si trova in un quartiere densamente popolato di Baltimora, Maryland. E’ uno dei più bei parchi del paese grazie al paesaggio e al panorama. Il parco ha una torre di osservazione a quattro livelli situata al centro. La maggior parte dello spazio è aperto, ci sono passerelle di fiori e piste ciclabili. Patterson Park offre uno spazio aperto dove turisti e residenti possono rilassarsi e fare feste ogni periodo dell’anno (meteo permettendo).

Audubon Park, New Orleans

Questo parco si trova sulla riva del fiume Mississippi. Ha una ricca collezione di alberi locali, fiori e altra flora in generale. Si tratta di una tappa abituale per gli uccelli migratori, per questo motivo attira molti amanti del bird watching. Al suo interno ci sono anche una serie di laghetti e fontane e un campo da golf.

Forest Park, Saint Louis

Oltre 1.300 acri nella città di Saint Louis, Missouri. E’ stato il centro delle Olimpiadi estive nel 1904, oggi contiene un complesso paesaggistico con fiori che sbocciano in sequenza. Al suo interno ci sono anche un museo d’arte, uno zoo, un centro scientifico e un campo da golf. Molte aree forestali per chi vuole qualcosa di un po’ più “selvaggio”.

Cal Anderson Park

Cal Anderson Park a Seattle, Washington, è al di fuori del centro della città. Il parco è costruito sulla parte superiore del serbatoio Lincoln e offre una vista mozzafiato della Seattle. Si tratta di un parco classico con percorsi tortuosi, erba curata, aree da pic-nic e campi sportivi, oltre che un paio di piscine per bambini.

Encanto Park

Si tratta di un’oasi situata appena fuori una delle aree più trafficate di Phoenix, Arizona. Il paesaggio comprende delle alte palme, nonché un lago. I visitatori possono noleggiare barche e remare tranquillamente. In area c’è anche un parco di divertimenti grande oltre 80 ettari.

Poste Office Square

Si tratta di un parco decisamente piccolo di dimensioni, ma incantevole. E’ situato nel cuore del distretto finanziario di Boston, Massachusetts, costruito su un parcheggio sotterraneo, contiene più di 120 diversi tipi di fiori, piante e alberi. In estate ci si può sedere a terra grazie ai cuscini a disposizione di tutti.

Golden Gate Park

Si tratta di un grande parco situato nella città di San Francisco. Copre più di 400 ettari, ci sono vari laghi, la California Academy of Sciences, il Japanese Tea Garden e il Giardino Botanico. In un’area riservata (ma visitabile) ci sono anche dei bisonti. Altre attrazioni includono due mulini a vento, il Kezar Stadium e il Concourse musicale dove si tengono delle esibizioni dal vivo.

Grant Park

Grant Park si estende per oltre 120 ettari di terra e si trova a Chicago, Illinois. Si trova sul bordo del lago Michigan e contiene uno straordinario mix di aree boschive, campi aperti e giardini meravigliosi. Il parco ospita una serie di musei d’arte, il museo di storia naturale e un acquario.

Central Park

La lista non sarebbe stata completa senza citare Central Park, nel centro di Manhattan a New York City, il più grande parco della città. I visitatori possono noleggiare barche a remi, oppure fare semplicemente una passeggiata tra le strade e stradine del parco. Al suo interno ci sono uno zoo, una pista di pattinaggio, un teatro all’aperto e una giostra.